A Decent Italian Bench: write_words_italian.sh

My brother came by, and we went out for pizza which was nice.  Although the temperature was in the 90’s, he unloaded 50 50 pound bags of bentonite into the lake that he had built.  Although still empty of water from the drought last year, the clay is supposed to hold water a little better, so that it doesn’t drain through the cracks.  It can also apparently be used in healing.  I wanted to help, but was afraid of the heat.  Anyway, he probably thought it was a 1-person job!

Afterwards, we talked about various topics: Trayvon Martin, Holley-Blomberg, the nonviolent protests at the DA’s office.  He showed me his finger which had healed from when he drilled a hole through it, and we wondered about the evolutionary origin of fingerprints as the ridges grew back into the area, and noted the lack of botanical continuity of the Turkish cap with the rest of the flora in the area.  It has a very distinct beautiful shape, and for some reason doesn’t diversify.  I thought fingerprints are probably useful for gripping.  For pizza, we ordered anchovy and mushroom, just like when we were little and used to go out as a family to the local pizza parlor listening to the accordian player, and sharing one big pizza.

Later I set up my write_words program for Italian, and incorporated a new little function that parses the lines into 10 word lines, to make things more readable, and also a test function for the directory path when the program starts.  I benched the program with 100 tries, listening to 20 seconds of music, and reading each selection after the guess.  I got 98/100 at about 1 question/minute – the exact time didn’t come through because the midnight bug still doesn’t pass in the program…

The text that I chose to work with was Dante’s Paradiso, the third part of his Divine Comedy: a  beautiful piece written in 1308  that one could spend an entire year studying.  It synthesizes much of what was known about high culture at that time, a kind of name dropping of important literary events like Odysseus, and various geographical and historical features of Europe, and summarizes and argues several positions of the church at the time.  It was an amazingly ambitious work.

For music, since I am trying to save my money, I used Italian opera that I had downloaded from the recently deceased Dietrich  Fischer-Dieskau. I used all 6 of his Italian pieces from the Very Best of Dietrich Fischer-Dieskau music:  Cara Sposa from Rinaldo, Cortigianni from Rigoletto, Por Me Giunto from Don Carlo, Alzati from Un Ballo in Maschera, and 2 pieces from Othello.  Quite stunning! I love opera.  The rest of the music is in German, and I sometimes use it with the write_words_german.sh program, depending on my mood.

With this approach, I worked the text a bit after setting it up, then benched myself, and then noted my observations of the language directly from the text.  Although I knew no Italian before starting the program, the language is so far (apart from English), the easiest one to learn.  It is a language that is almost sung, and like German and Spanish, in contrast to French and English, the words are pronounced exactly like they are spelled.  As far as I can tell, there is only one accent, and gender is pretty easy.  The nouns don’t decline, if it ends in o it’s masculine, if it ends in a it’s feminine.  Ok.  There seem to be some that end in e as well, but this pretty much takes care of most of the nouns.  Like Spanish, and in contrast to French and German, gender is preserved in the plural articles of the nouns: il becomes i, and la becomes le.  I guess the text is actually old Italian, and I am a little unsure about some of the words.

More research is needed.  The Italians have one of the most developed senses of the aesthetic.  One cannot help but feel inspired by their art and music.

——————————————————————————————

Bench specs and notes

Finished at 1:24 am, started I think at 11:45 pm.  for about 100 minutes or 1 question-min.
Vous avez travailler  -633 minutes pour une moyenne de:  -6.330000 minutes par question, et une somme de  100 questions.
Les verbes correctes ( 98 ): , altra, orlogio, il troppo, la luce, lupi, un agno, coste, la fama, coste, fiate, un cane, un agno, lo mondo, amor, la risposta, spiro, il canto, la Sposa, il caldo, fiate, un agno, liber uomo, nota, orlogio, denti, li figli, lupi, un cane, in terra, viro, il vano, lo Sposo, la morte, amor, la luce, lo Sposo, denti, fiori, una parte, lo rostro, Angeli, tempra, il vano, la Chiesa, un cane, altra, viro, il vano, nota, un calor, il caldo, la fama, la figura, la morte, la morte, colle, nota, un agno, fiori, acqua, un cane, la fama, colle, freddo, una rota, lo rostro, esso loco, pensieri gravi, esso loco, pensieri gravi, la Sposa, nota, pensieri gravi, una parte, la penna, letizia, fiori, la Giustizia, uno spirto, Angeli, un cane, la Chiesa, una rota, la penna, lupi, il troppo, una parte, lo rostro, lo Sposo, Angeli, Angeli, ora, un cane, lingua, una rota, in terra, fiori, alto monte
Les verbes avec fautes ( 2 ): , altra, una rota
La base de données avait  59 données.
Votre pourcentage est:  0.980000

Some observations on Italian:
1) Only accent grave.
2) Gender has much stronger association with noun a or o mostly gives it away.  e sometimes though.
3) il and la are the singular definite articles, li is the plural, and the corresponding plural of nouns ends in i regardless of gender
4) il or lo sometimes what is the difference?
5) uno spirto or una rota, but very often un cane or un fuoco
6) Io mio Noi nostro
7) Di, della, or del means of according to gender
8) e means and, but sometimes ed does too
9) vostre mio mia mie tu tuo su suo noi nostro
10) often no article before noun
11) check tempre, colle, caldo and calor, rota
12) con is with, si is so, si accent grave is if, che is that, ma is but, non is not
13) a me to me
14) uno is 1 due is 2, tre is 3
15) la mia fantasia for the genitive
16) does not decline nouns

the language sings.

————————————————————————————————–

The program write_words_italian.sh v.1.0#!/bin/bash
# write_words_italian.sh v.1.0 a program submitted by livedoggb on May 26/2012
# dependencies compiled random1.c, and intdiv2float.c and italiantestnouns directory with a noun file called 01 italian-nouns.txt
# itunes directory named italian music with songs that you want to use sequentially numbered 01 …, 02 …, 03 … etc.
# itunes directory named italian highlit with audio tracks of the italian quotes made by you named italian-nouns01.avi, italian-nouns33.avi, etc.
# with the number corresponding to the line number of the noun in the text file.
# It also outputs a file sommaire.out that has the statistics of your session.

function trim_line {
i=1
echo
#num_words=$(gawk ‘{ sum += $1 }; END { print sum }’ testline.out)
words_left=”c”
while [ “$words_left” != “” ]
do
j=$(( $i + 10 ))
words_left=$( echo $line | cut -d’ ‘ -f$i-$j )
echo $words_left
i=$(( $j + 1 ))
done
return
}

function echo_in_color {
color=$( grep “^$correctquizfact:” $dir_txt_path/$fn*.txt | sed -e “s/^[0-9]*c: \(.*\) (\(.\)) ENG:.*/\2/” )
case “$color” in
“m”)
echo -e ‘\E[47;34m'”33[1m$echo_verb33[0m”
;;
“f”)
echo -e ‘\E[47;31m'”33[1m$echo_verb33[0m”
;;
“n”)#0CF82B
echo -e ‘\E[47;42m'”33[1m$echo_verb33[0m”
;;
esac
tput sgr0
return
}

function test_path {
if [ -e $dir_path ]
then
echo “directory path passed.”
else
echo “directory path not valid.  Your USB device might be mounted under a different name.  Reset path and start over.”
read
exit
fi
return
}

clear

LANG=es_SP.UTF-8
language=”italian”
dir_path=”/mnt/sdb1″
test_path
tvf=$( echo “$language”testnouns)
dir_txt_path=$( echo $dir_path/$tvf/ )
if [ -e $dir_path/sommaire.out ]
then
rm $dir_path/sommaire.out
fi
#rm $dir_path/hyper-tense-files_used.out
sum_fautes=0
echo “Attendez pour quelques minutes pour que le systeme arrange la base de donnee de musique.”
if [ -e $dir_path/hyper-tense-$language-time2.out ]
then
echo “Le programme a trouvé un fichier de temps.”
echo “1. Utilisez ce fichier.”
echo “2. En faire un nouveau fichier. Choisissez 2 si vous avez changé la musique.”
echo “Choisissez:  (Sí vous n´êtes pas sûr, choisissez 2.  Le default c´est 2.)”

read choice
else
choice=2
fi
if [ -e $choice ]
then
choice=”2″
fi
case “$choice” in
1)
echo “On utilise le vieux fichier.”
;;
2)
echo “On construit un autre fichier.  Ça prendra quelques minutes.”
echo “0” > $dir_path/hyper-tense-$language-time2.out
mplayer -msglevel all=-1 -profile gnome-mplayer -ss 10 -endpos 1 -volume 0 /mnt/sda1/Documents\ and\ Settings/TEMP/My\ Documents/My\ Music/iTunes/iTunes\ Media/Music/$language\ music/*.* | tee temp.out | grep “^A: ” | sed -e ‘s/^A: .* of \([0-9]*\).* .*/\1/g’ >> $dir_path/hyper-tense-$language-time2.out
;;
esac

time_array=($(cat $dir_path/hyper-tense-$language-time2.out))
i=1
num_files=$(expr $(grep -c . $dir_path/hyper-tense-$language-time2.out))

i=0
while [ $i -lt $num_files ]
do
echo “$i. ${time_array[$i]}”
i=$(( $i + 1 ))
done
num_files=$(( $num_files – 1 ))
echo “num_files=” $num_files
echo “Plusieurs options sont possibles.  Choisissez.”
echo “1.  Option Quiz (interactive).”
read choice
echo  “Avec parôles? Choisisez o ou n.  Default c´est non.”
read read_aloud
if [ -e $read_aloud ]
then
read_aloud=”n”
fi

case “$choice” in
2)
echo “Study/ housework mode.”
;;
1)
echo “Quiz mode.”
echo “Tout information derive de fichiers .txt dans le dossier frenchtestverb.”
c=””
right=0
asked=0
rightverbs=””
wrongverbs=””
average=0
verb_guess=””
num_vfiles=$(expr $(ls -1  $dir_txt_path/*.txt | grep -c . ))
hours_bgn=$( date| sed “s/.* \(..\):\(..\):\(..\).*/\1/”| sed “s/0\([0-9]\)/\1/” )
min_bgn=$( date| sed “s/.* \(..\):\(..\):\(..\).*/\2/”| sed “s/0\([0-9]\)/\1/” )
sec_bgn=$( date| sed “s/.* \(..\):\(..\):\(..\).*/\3/”| sed “s/0\([0-9]\)/\1/” )

while [ -e $c ]
do
random_verb_num=$( $dir_path/random1 1 $num_vfiles)
fn=$random_verb_num
echo “random_verb_num is:” $random_verb_num
verb=$(ls $dir_txt_path/$fn*.txt | sed “s/^.*$fn \(.*\).txt/\1/” )
if [ -e $dir_txt_path/$fn*.txt ]
then
maxlinenum=$( grep -c . $dir_txt_path/$fn*.txt)
maxlinenum=$(( $maxlinenum – 1 ))
quizfact=$( $dir_path/random1 1 $maxlinenum)
correctquizfact=$( echo “$quizfact”c)
omit_line=$( grep “^$correctquizfact:” $dir_txt_path/$fn*.txt)
#      echo “random quiz line is:” $quizfact $correctquizfact
if [ “$omit_line” != “” ]
then
noun=$( grep “^$correctquizfact:” $dir_txt_path/$fn*.txt | sed -e “s/^.*ENG:\(.*\) SENT:.*/\1/” )
echo “Le nom c´est: ” $noun  ”   . Random quiz line is:” $quizfact
testline=$( grep “^$correctquizfact:” $dir_txt_path/$fn*.txt | sed -e “s/^.*SENT:\(.*\) SENTCOMP:.*/\1/” )
line=$testline
trim_line
verb_guess=””
asked=$(( $asked + 1 ))
while [ -e $verb_guess ]
do
echo “Donnez le nom correcte (mettez s pour en sortir):”
read verb_guess
echo $verb_guess
done
if [ “$verb_guess” == “s” ]
then
break
fi
echo_verb=$( grep “^$correctquizfact:” $dir_txt_path/$fn*.txt | sed -e “s/^[0-9]*c: \(.*\) (.) ENG:.*/\1/” )
if [ “$verb_guess” == “$echo_verb” ]
then
echo “Correcte.”

right=$(( $right + 1 ))
average=$(( $right/$asked ))
rightverbs=$( echo $rightverbs, $echo_verb)
num_mus=$( $dir_path/random1 1 $num_files )
num_mus_fixed=$(echo $num_mus | sed -e “s/^0//”)
prob_time=$(( ${time_array[$num_mus_fixed]} – 20 ))
ssx=($(expr $($dir_path/random1 0 $prob_time)))
mplayer -msglevel all=-1 -profile gnome-mplayer -ss $ssx -endpos 20 -volume 200 /mnt/sda1/Documents\ and\ Settings/TEMP/My\ Documents/My\ Music/iTunes/iTunes\ Media/Music/$language\ music/$num_mus*.*

else

echo -n “Non.  La reponse correcte, c´est: ”
echo_in_color
wrongverbs=$( echo $wrongverbs, $echo_verb )
fi

if [ $read_aloud == “o” ]
then
repeat=”o”
if [ -e /mnt/sda1/Documents\ and\ Settings/TEMP/My\ Documents/My\ Music/$language\ highlit/$verb$quizfact.* ]
then
while [ $repeat == “o” ]
do
mplayer -volume 80 /mnt/sda1/Documents\ and\ Settings/TEMP/My\ Documents/My\ Music/$language\ highlit/$verb$quizfact.*
echo “Ecrivez la phrase entendue sur du papier.  Repetez? (o ou n. default c´est non.)”
read repeat
if [ -e $repeat]
then
repeat=”n”
fi

done
echo
shighlit=$(grep “^$correctquizfact:” $dir_txt_path/$fn*.txt | sed -e “s/^.* SENTCOMP:\(.*\).*/\1/”)
line=$shighlit
trim_line
echo
echo Comptez les fautes dans ce que vous aviez écrit. Un point pour châque mot.
echo Quel est le nombre de fautes?
read fault_number
if [ -e $fault_number ]
then
fault_number=0
fi
sum_faults=$(( $sum_faults + $fault_number ))
fi
fi
trans_sent=$(grep “^$correctquizfact:” $dir_txt_path/$fn*.txt | sed -e “s/^.*SENTCOMP:\(.*\)/\1/”)
#
echo
shighlit=$(grep “^$correctquizfact:” $dir_txt_path/$fn*.txt | sed -e “s/^.* SENTCOMP:\(.*\).*/\1/”)
line=$shighlit
trim_line
echo
echo “Maintenant, finissez par lire à haute voie la ligne au-dessus.”
read
echo “numero de la ligne c´est:” $quizfact
#echo $testline | sed “s/.*(\(.*\)).*/\1/”
#echo $testline | sed “s/(.*)/$echo_verb/”
#echo $trans_sent
echo_in_color
aver_right=$( $dir_path/intdiv2float $right $asked | sed -e “s/\([0-9]*\…\).*/\1/” )
echo $right “/” $asked ” correcte.  Batting average:” $aver_right “Fautes de dictation: ” $sum_faults
echo “Attendez…je cherche une autre exemple…”
fi
fi
done
hours_end=$( date| sed “s/.* \(..\):\(..\):\(..\).*/\1/”| sed “s/0\([0-9]\)/\1/” )
min_end=$( date| sed “s/.* \(..\):\(..\):\(..\).*/\2/”| sed “s/0\([0-9]\)/\1/” )
sec_end=$( date| sed “s/.* \(..\):\(..\):\(..\).*/\3/”| sed “s/0\([0-9]\)/\1/” )
hours_diff=$(( $hours_end – $hours_bgn ))
min_diff=$(( $min_end – $min_bgn ))
sec_diff=$(( $sec_end – $sec_bgn ))
midnight=12
if [ $hours_diff -lt 0 ]
then
hours_diff=$(( $(( $midnight – $hours_bgn )) + $hours_end ))
# fix hour change if it happens at midnight or noon,
fi
time_of_ans=$(( $hours_diff * 60 + $min_diff ))
aver_time=$( $dir_path/intdiv2float $time_of_ans $((asked – 1)) | sed -e “s/\([0-9]*\…\).*/\1/” )
echo “Vous avez travailler ” $time_of_ans “minutes pour une moyenne de: ” $aver_time “minutes par question, et une somme de ” $(($asked – 1)) “questions.” | tee >>sommaire.out
echo “Les verbes correctes (” $right “):” $rightverbs  | tee >>sommaire.out
wrong=$(( $asked – $right – 1 ))
echo “Les verbes avec fautes (” $wrong “):” $wrongverbs | tee >>sommaire.out
num_entries=$(grep “^[0-9]*c:” $dir_txt_path/*.txt | grep -c .)
echo “La base de données avait ” $num_entries “données.” | tee >>sommaire.out
echo “Votre pourcentage est: ” $aver_right | tee >>sommaire.out
cat sommaire.out
;;
3)
echo “Mode 3”

;;
esac

————————————————————————————————nouns
01c: il sol (m) ENG: the sun SENT: Sì come ___  _______, che si cela egli stessi per troppa luce, come il caldo ha róse le temperanze dei vapori spessi; per più letizia sì mi si nascose dentro al suo raggio la figura santa; e, così chiusa chiusa, mi rispose nel modo che il seguente canto canta. (Paradiso, p. 242 lines 130-139) SENTCOMP: Sì come il sol, che si cela egli stessi per troppa luce, come il caldo ha róse le temperanze dei vapori spessi; per più letizia sì mi si nascose dentro al suo raggio la figura santa; e, così chiusa chiusa, mi rispose nel modo che il seguente canto canta. (Paradiso, p. 242 lines 130-139)
02c: il caldo (m) ENG: the heat SENT: Sì come il sol, che si cela egli stessi per troppa luce, come __  _______ ha róse le temperanze dei vapori spessi; per più letizia sì mi si nascose dentro al suo raggio la figura santa; e, così chiusa chiusa, mi rispose nel modo che il seguente canto canta. (Paradiso, p. 242 lines 130-139) SENTCOMP: Sì come il sol, che si cela egli stessi per troppa luce, come il caldo ha róse le temperanze dei vapori spessi; per più letizia sì mi si nascose dentro al suo raggio la figura santa; e, così chiusa chiusa, mi rispose nel modo che il seguente canto canta. (Paradiso, p. 242 lines 130-139)
03c: il canto (m) ENG: the song SENT: Sì come il sol, che si cela egli stessi per troppa luce, come il caldo ha róse le temperanze dei vapori spessi; per più letizia sì mi si nascose dentro al suo raggio la figura santa; e, così chiusa chiusa, mi rispose nel modo che ____ seguente _________ canta. (Paradiso, p. 242 lines 130-139) SENTCOMP: Sì come il sol, che si cela egli stessi per troppa luce, come il caldo ha róse le temperanze dei vapori spessi; per più letizia sì mi si nascose dentro al suo raggio la figura santa; e, così chiusa chiusa, mi rispose nel modo che il seguente canto canta. (Paradiso, p. 242 lines 130-139)
04c: la figura (f) ENG: the form SENT: Sì come il sol, che si cela egli stessi per troppa luce, come il caldo ha róse le temperanze dei vapori spessi; per più letizia sì mi si nascose dentro al suo raggio ____ ________ santa; e, così chiusa chiusa, mi rispose nel modo che il seguente canto canta. (Paradiso, p. 242 lines 130-139) SENTCOMP: Sì come il sol, che si cela egli stessi per troppa luce, come il caldo ha róse le temperanze dei vapori spessi; per più letizia sì mi si nascose dentro al suo raggio la figura santa; e, così chiusa chiusa, mi rispose nel modo che il seguente canto canta. (Paradiso, p. 242 lines 130-139)
05c: il troppo (m) ENG: the excessive SENT: … d´entro le leggi trassi ___  _______ e il vano. (Paradiso, p. 244 lines 12) SENTCOMP: … d´entro le leggi trassi il troppo e il vano. (Paradiso, p. 244 lines 12)
06c: il vano (m) ENG: the useless SENT: … d´entro le leggi trassi il troppo e ___  ______. (Paradiso, p. 244 lines 12) SENTCOMP: … d´entro le leggi trassi il troppo e il vano. (Paradiso, p. 244 lines 12)
07c: la Chiesa (f) ENG: the Church SENT: Tosto che con ___  _________ mossi i piedi, a Dio per grazia piacque di spirarmi l´alto lavoro … (Paradiso, p. 246 line 24) SENTCOMP: Tosto che con la Chiesa mossi i piedi, a Dio per grazia piacque di spirarmi l´alto lavoro … (Paradiso, p. 246 lines 24)
08c: la risposta (f) ENG: the answer SENT: Or qui alla question prima s´appunta ____ mia __________. (Paradiso, p. 246 lines 28-29) SENTCOMP: Or qui alla question prima s´appunta la mia risposta. (Paradiso, p. 246 lines 28-29)
09c: la fama (f) ENG: the fame SENT: … ebber ___ _______ che volentier mirro. (Paradiso, p. 244 lines 12) SENTCOMP: … ebber la fama che volentier mirro. (Paradiso, p. 246 lines 48)
10c: il Ciel (m) ENG: the Heaven SENT: … presso al tempo che tutto ___  _____ volle ridur lo mondo a suo modo sereno … (Paradiso, p. 248 lines 55-56) SENTCOMP: … presso al tempo che tutto il Ciel volle ridur lo mondo a suo modo sereno … (Paradiso, p. 248 lines 55-56)
11c: lo mondo (m) ENG: the world SENT: … presso al tempo che tutto il Ciel volle ridur ____ _________ a suo modo sereno … (Paradiso, p. 248 lines 55-56) SENTCOMP: … presso al tempo che tutto il Ciel volle ridur lo mondo a suo modo sereno … (Paradiso, p. 248 lines 55-56)
12c: la morte (f) ENG: death SENT: … dal colubro ___________ prese subitana ed atra. (Paradiso, p. 250 lines 78) SENTCOMP:  … dal colubro la morte prese subitana ed atra. (Paradiso, p. 250 lines 78)
13c: al Lito Rubro (m) ENG: to the Red Sea SENT: Con costui corse infino ____  _______ _______; con costui pose il mondo in tanta pace … (Paradiso, p. 250 lines 79) SENTCOMP: Con costui corse infino al Lito Rubro; con costui pose il mondo in tanta pace … (Paradiso, p. 250 lines 79)
14c: il Segno (m) ENG: the Sign SENT: Ma ciò che ____  _________ che parlar mi face, … (Paradiso, p. 250 lines 82) SENTCOMP: Ma ciò che il Segno che parlar mi face, … (Paradiso, p. 250 lines 82)
15c: la Giustizia (f) ENG: the Justice SENT: … chè ___ Viva ___________ che mi spira, gli concedette, in mano a quel ch´io dico, … (Paradiso, p. 250 lines 88) SENTCOMP: … chè la Viva Giustizia che mi spira, gli concedette, in mano a quel ch´io dico, … (Paradiso, p. 250 lines 88)
16c: la luce (f) ENG: the light SENT: E dentro alla presente margarita luce ____  ______ di Romeo, di cui fu l´opra bella e grande mal gradita. (Paradiso, p. 252 line 127) SENTCOMP: E dentro alla presente margarita luce la luce di Romeo, di cui fu l´opra bella e grande mal gradita. (Paradiso, p. 252 line 127)
17c: Questa stella (f) ENG: this star SENT: __________ picciola _________ si correda … (Paradiso, p. 252 lines 112) SENTCOMP: Questa picciola stella si correda … (Paradiso, p. 252 lines 112)
18c: la image (f) ENG: the image SENT: Parea dinani a me con l´alí aperte ____ bella _______, … (Paradiso p. 400, line 1) SENTCOMP: Parea dinani a me con l´alí aperte la bella image, … (Paradiso p. 400, line 1)
19c: lo rostro (m) ENG: the beak SENT: … ch´io vidi ed anche udii parlar ____  _______, e sonar nella voce ed ´Io´ e ´Mio,´ quand´era nel concetto ´Noi´ e ´Nostro.´(Paradiso, p. 400 line 127, lines 10) SENTCOMP: … ch´io vidi ed anche udii parlar lo rostro, e sonar nella voce ed ´Io´ e ´Mio,´ quand´era nel concetto ´Noi´ e ´Nostro.´(Paradiso, p. 400 line 127, lines 10)
20c: un calor (m) ENG: one heat SENT: Così ____ sol _______ di molte brage si fa sentir, come di molti amori usciva solo un suon di quella image. (Paradiso, p. 400 lines 19) SENTCOMP: Così un sol calor di molte brage si fa sentir, come di molti amori usciva solo un suon di quella image. (Paradiso, p. 400 lines 19)
21c: fiori (m) ENG: flowers SENT: Ond´io appresso: “O perpetui __________ dell´ eterna letizia, …” (Paradiso p. 402, line 22) SENTCOMP: Ond´io appresso: “O perpetui fiori dell´ eterna letizia, …” (Paradiso p. 402, line 22)
22c: letizia (f) ENG: joy SENT: Ond´io appresso: “O perpetui fiori dell´ eterna _________, …” (Paradiso p. 402, line 22) SENTCOMP: Ond´io appresso: “O perpetui fiori dell´ eterna letizia, …” (Paradiso p. 402, line 22)
23c: cerchi (m) ENG: wheels SENT: E come _________ in tempra d´oriuoli si giran sì, che il primo… (Paradiso p. 461, line 13) SENTCOMP: E come cerchi in tempra d´oriuoli si giran sì, che il primo… (Paradiso p. 461, line 13)
24c: un fuoco (m) ENG: a fire SENT: Di quella ch´io notai di più bellezza, vid´io uscire __  _________ sì felice, … (Paradiso p. 461, line 19) SENTCOMP: Di quella ch´io notai di più bellezza, vid´io uscire un fuoco sì felice, … (Paradiso p. 461, line 19)
25c: fiate (m) ENG: times SENT: … e tre ________ intorno di Beatrice si volse con un canto tato divo, che la mia fantasia nol mi ridice; però salta la penna e non lo scrivo; …  (Paradiso p. 462, line 22) SENTCOMP: … e tre fiate intorno di Beatrice si volse con un canto tato divo, che la mia fantasia nol mi ridice; però salta la penna e non lo scrivo; … (Paradiso p. 462, line 22)
26c: la penna (f) ENG: the pen SENT: … e tre fiate intorno di Beatrice si volse con un canto tato divo, che la mia fantasia nol mi ridice; però salta ____  _______ e non lo scrivo; …  (Paradiso p. 462, line 22) SENTCOMP: … e tre fiate intorno di Beatrice si volse con un canto tato divo, che la mia fantasia nol mi ridice; però salta la penna e non lo scrivo; … (Paradiso p. 462, line 22)
27c: spiro (m) ENG: breath SENT: Vedi oltre fiammeggiar l´ardente __________ d´Isidoro, di Beda e di Riccardo, che a considerar fu più che viro. (Paradiso p.302, line 130) SENTCOMP: Vedi oltre fiammeggiar l´ardente spiro d´Isidoro, di Beda e di Riccardo, che a considerar fu più che viro. (Paradiso p.302, line 130)
28c: viro (m) ENG: man SENT: Vedi oltre fiammeggiar l´ardente spiro d´Isidoro, di Beda e di Riccardo, che a considerar fu più che ________. (Paradiso p.302, line 130) SENTCOMP: Vedi oltre fiammeggiar l´ardente spiro d´Isidoro, di Beda e di Riccardo, che a considerar fu più che viro. (Paradiso p.302, line 130)
29c: pensieri gravi (m) ENG: deep thoughts SENT: Queso, onde a me ritorna il tuo riguardo è il lume d´uno spirto, che in _______ ________ a morir gli parve venir tardo.  (Paradiso p.302, line 130) SENTCOMP: Queso, onde a me ritorna il tuo riguardo è il lume d´uno spirto, che in pensieri gravi a morir gli parve venir tardo.  (Paradiso p.302, line 130)
30c: uno spirto (m) ENG: a spirit SENT: Queso, onde a me ritorna il tuo riguardo è il lume d´____  _______, che in pensieri gravi a morir gli parve venir tardo.  (Paradiso p.302, line 130) SENTCOMP: Queso, onde a me ritorna il tuo riguardo è il lume d´uno spirto, che in pensieri gravi a morir gli parve venir tardo.  (Paradiso p.302, line 130)
31c: orlogio (m) ENG: clock SENT: Indi come __________, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139) SENTCOMP: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139)
32c: ora (f) ENG: hour SENT: Indi come orologio, che ne chiami nell´______ che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139) SENTCOMP:  Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139)
33c: la Sposa (f) ENG: the Wife SENT: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che __________ di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139) SENTCOMP: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139)
34c: lo Sposo (m) ENG: the Husband SENT: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar ____ ___________ perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139) SENTCOMP: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139)
35c: una parte (f) ENG: a part SENT: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar ___ _______ perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139) SENTCOMP: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139)
36c: altra (f) ENG: other SENT: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´________ tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139) SENTCOMP: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139)
37c: nota (f) ENG: notes SENT: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce _______, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139) SENTCOMP: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139)
38c: amor (m) ENG: love SENT: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´______ turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139) SENTCOMP: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139)
39c: una rota (f) ENG: a circle SENT: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io ____ gloriosa ______ muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139) SENTCOMP:  Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139)
40c: tempra (f) ENG: tempo SENT: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in ________ ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139) SENTCOMP: Indi come orologio, che ne chiami nell´ora che la Sposa di Dio surge a mattinar lo Sposo perchè l´ami, che l´una parte e l´altra tira ed urge, tin tin sonando con sì dolce nota, che il ben disposto spirto d´amor turge: cosi vid´io la gloriosa rota muoversi e render voce a voce in tempra ed in dolcezza, ch´esser non può nota, se non colà dove gioir s`insempra. (Paradiso p.302, line 139)
41c: lingua (f) ENG: language SENT: Tu dubbi, ed hai voler che si ricerna in sì aperta e in sì distesa ________ lo dicermio, ch´al tuo sentir si sterna, … (Paradiso p.306 line 22) SENTCOMP: Tu dubbi, ed hai voler che si ricerna in sì aperta e in sì distesa lingua lo dicermio, ch´al tuo sentir si sterna, … (Paradiso p.306 line 22) SENTCOMP: Tu dubbi, ed hai voler che si ricerna in sì aperta e in sì distesa lingua lo dicermio, ch´al tuo sentir si sterna, … (Paradiso p.306 line 22)
42c: acqua (f) ENG: stream SENT: Intra tupino e l´_________ che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´alto monte pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22) SENTCOMP: Intra tupino e l´acqua che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´alto monte pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22) SENTCOMP: Intra tupino e l´acqua che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´alto monte pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22)
43c: colle (m) ENG: hill SENT: Intra tupino e l´acqua che discende del ________ eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´alto monte pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22) SENTCOMP: Intra tupino e l´acqua che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´alto monte pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22) SENTCOMP: Intra tupino e l´acqua che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´alto monte pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22)
44c: coste (f) ENG: slope SENT: Intra tupino e l´acqua che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile _________ d´alto monte pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22) SENTCOMP: Intra tupino e l´acqua che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´alto monte pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22) SENTCOMP: Intra tupino e l´acqua che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´alto monte pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22)
45c: alto monte (m) ENG: high mountain SENT: Intra tupino e l´acqua che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´______ ________ pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22) SENTCOMP: Intra tupino e l´acqua che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´alto monte pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22) SENTCOMP: Intra tupino e l´acqua che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´alto monte pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22)
46c: freddo (m) ENG: cold SENT: Intra tupino e l´acqua che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´alto monde pende, onde Perugia sente ________ e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22) SENTCOMP: Intra tupino e l´acqua che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´alto monte pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22) SENTCOMP: Intra tupino e l´acqua che discende del colle eletto del beato Ubaldo, fertile costa d´alto monte pende, onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole … (Paradiso p.306 line 22)
47c: esso loco (m) ENG: that place SENT: … però chi d´______ ______ fa parole … (Paradiso p.308 line 52) SENTCOMP: … però chi d´esso loco fa parole … (Paradiso p.308 line 52)
48c: li figli (m) ENG: the children SENT: Quando ambedue ____  _________ di Latona, coperti del Montone e della Libra; … (Paradiso p.308 line 52) SENTCOMP: Quando ambedue li figli di Latona, coperti del Montone e della Libra; … (Paradiso p.308 line 52)
49c: Angeli (m) ENG: Angels SENT: Nè giugnerìsi, numerando, al venti sì tosto, come degli _________ parte turbò il suggetto dei vostri elementi.  L´altra rimase; …(Paradiso p.308 line 52) SENTCOMP: Nè giugnerìsi, numerando, al venti sì tosto, come degli Angeli parte turbò il suggetto dei vostri elementi.  L´altra rimase; …(Paradiso p.308 line 52)
50c: la verità (f) ENG: the truth SENT: … omai d´intorno a questo consitorio puoi contemplare assai, se le parole mie son ricolte, senz´altro aiutorio.  Ma perchè in terra per le vostre scuole si legge che l´angelica natura ò tal, che intende e sì ricorda e vuole, ancor dirò, perchè tu veggi pura ____  ________ che laggiù si confonde, equivocando in sì fatta lettura. (Paradiso p. 524, line 67) SENTCOMP:  … omai d´intorno a questo consitorio puoi contemplare assai, se le parole mie son ricolte, senz´altro aiutorio.  Ma perchè in terra per le vostre scuole si legge che l´angelica natura ò tal, che intende e sì ricorda e vuole, ancor dirò, perchè tu veggi pura la verità che laggiù si confonde, equivocando in sì fatta lettura. (Paradiso p. 524, line 67)
51c: le vostre scuole (m) ENG: your schools SENT: … omai d´intorno a questo consitorio puoi contemplare assai, se le parole mie son ricolte, senz´altro aiutorio.  Ma perchè in terra per ____  ________  _________  si legge che l´angelica natura ò tal, che intende e sì ricorda e vuole, ancor dirò, perchè tu veggi pura la verità che laggiù si confonde, equivocando in sì fatta lettura. (Paradiso p. 524, line 67) SENTCOMP:  … omai d´intorno a questo consitorio puoi contemplare assai, se le parole mie son ricolte, senz´altro aiutorio.  Ma perchè in terra per le vostre scuole si legge che l´angelica natura ò tal, che intende e sì ricorda e vuole, ancor dirò, perchè tu veggi pura la verità che laggiù si confonde, equivocando in sì fatta lettura. (Paradiso p. 524, line 67)
52c: in terra (f) ENG: on earth SENT: … omai d´intorno a questo consitorio puoi contemplare assai, se le parole mie son ricolte, senz´altro aiutorio.  Ma perchè ____  ______ per le vostre scuole si legge che l´angelica natura ò tal, che intende e sì ricorda e vuole, ancor dirò, perchè tu veggi pura la verità che laggiù si confonde, equivocando in sì fatta lettura. (Paradiso p. 524, line 67) SENTCOMP:  … omai d´intorno a questo consitorio puoi contemplare assai, se le parole mie son ricolte, senz´altro aiutorio.  Ma perchè in terra per le vostre scuole si legge che l´angelica natura ò tal, che intende e sì ricorda e vuole, ancor dirò, perchè tu veggi pura la verità che laggiù si confonde, equivocando in sì fatta lettura. (Paradiso p. 524, line 67)
53c: le parole mie (m) ENG: my words SENT: … omai d´intorno a questo consitorio puoi contemplare assai, se ____  ________  _________ son ricolte, senz´altro aiutorio.  Ma perchè in terra per le vostre scuole si legge che l´angelica natura ò tal, che intende e sì ricorda e vuole, ancor dirò, perchè tu veggi pura la verità che laggiù si confonde, equivocando in sì fatta lettura. (Paradiso p. 524, line 67) SENTCOMP:  … omai d´intorno a questo consitorio puoi contemplare assai, se le parole mie son ricolte, senz´altro aiutorio.  Ma perchè in terra per le vostre scuole si legge che l´angelica natura ò tal, che intende e sì ricorda e vuole, ancor dirò, perchè tu veggi pura la verità che laggiù si confonde, equivocando in sì fatta lettura. (Paradiso p. 524, line 67)
54c: liber uomo (m) ENG: a free man SENT: Intra due cibi, distanti e moventi d´un modo, prima si morrìa di fame, che ______  _______ l´un recasse ai denti; sì si starebbe un agno intra due brame di fieri lupi, egualmente temendo; sì si starebbe un cane intra due dame. (Paradiso p. 220, line 1) SENTCOMP: Intra due cibi, distanti e moventi d´un modo, prima si morrìa di fame, che liber uomo l´un recasse ai denti; sì si starebbe un agno intra due brame di fieri lupi, egualmente temendo; sì si starebbe un cane intra due dame. (Paradiso p. 220, line 1)
55c: un agno (m) ENG: a lamb SENT: Intra due cibi, distanti e moventi d´un modo, prima si morrìa di fame, che liber uomo l´un recasse ai denti; sì si starebbe ___  ______ intra due brame di fieri lupi, egualmente temendo; sì si starebbe un cane intra due dame. (Paradiso p. 220, line 1) SENTCOMP: Intra due cibi, distanti e moventi d´un modo, prima si morrìa di fame, che liber uomo l´un recasse ai denti; sì si starebbe un agno intra due brame di fieri lupi, egualmente temendo; sì si starebbe un cane intra due dame. (Paradiso p. 220, line 1)
56c: lupi (m) ENG: wolves SENT: Intra due cibi, distanti e moventi d´un modo, prima si morrìa di fame, che liber uomo l´un recasse ai denti; sì si starebbe un agno intra due brame di fieri ______, egualmente temendo; sì si starebbe un cane intra due dame. (Paradiso p. 220, line 1) SENTCOMP:  Intra due cibi, distanti e moventi d´un modo, prima si morrìa di fame, che liber uomo l´un recasse ai denti; sì si starebbe un agno intra due brame di fieri lupi, egualmente temendo; sì si starebbe un cane intra due dame. (Paradiso p. 220, line 1)
57c: un cane (m) ENG: a dog SENT: Intra due cibi, distanti e moventi d´un modo, prima si morrìa di fame, che liber uomo l´un recasse ai denti; sì si starebbe un agno intra due brame di fieri lupi, egualmente temendo; sì si starebbe ____  ______ intra due dame. (Paradiso p. 220, line 1) SENTCOMP:  Intra due cibi, distanti e moventi d´un modo, prima si morrìa di fame, che liber uomo l´un recasse ai denti; sì si starebbe un agno intra due brame di fieri lupi, egualmente temendo; sì si starebbe un cane intra due dame. (Paradiso p. 220, line 1)
58c: due dame (m) ENG: two does SENT: Intra due cibi, distanti e moventi d´un modo, prima si morrìa di fame, che liber uomo l´un recasse ai denti; sì si starebbe un agno intra due brame di fieri lupi, egualmente temendo; sì si starebbe un cane intra ____ _______. (Paradiso p. 220, line 1) SENTCOMP:  Intra due cibi, distanti e moventi d´un modo, prima si morrìa di fame, che liber uomo l´un recasse ai denti; sì si starebbe un agno intra due brame di fieri lupi, egualmente temendo; sì si starebbe un cane intra due dame. (Paradiso p. 220, line 1)
59c: denti (m) ENG: teeth SENT: Intra due cibi, distanti e moventi d´un modo, prima si morrìa di fame, che liber uomo l´un recasse ai _______; sì si starebbe un agno intra due brame di fieri lupi, egualmente temendo; sì si starebbe un cane intra due dame. (Paradiso p. 220, line 1) SENTCOMP:  Intra due cibi, distanti e moventi d´un modo, prima si morrìa di fame, che liber uomo l´un recasse ai denti; sì si starebbe un agno intra due brame di fieri lupi, egualmente temendo; sì si starebbe un cane intra due dame. (Paradiso p. 220, line 1)

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s